Sculture, robot, meccanismi, installazioni e quadri presentano senza filtri le visioni oniriche del giovane artista. La prima mostra personale di un atteso debutto. Un evento ed una esposizione che non si limiterà a mostrare ma anche ad intrattenere.
9 opere inedite per nove suggestioni musicali; “movimenti” accompagnati live dal gruppo WHY RABBIT condurranno lo spettatore nei meandri del piccolo mondo, popolato da piccole bestie e carillon da camera.
“Il sonno (sogno) della ragione genera mostri, ossia la fantasia abbandonata della ragione genera mostri impossibili, unita ad essa è la madre delle arti e la fonte delle loro meraviglie”. (Goya)
 
 
 
 
 
 
 
Sig. Mario Netta, 2005
25x25 h 50 cm
Carillon carica manuale. Movimenti del corpo, testa e musica interna.
Tecnica mista.
Courtesy: Collezione privata
 
Dragon, 2004
30x30x4 cm
Materiale plastico ceroso e olio su tela.
 
 
Mangia-Bimbi, 2004
5x5 h 12 cm
Materiale plastico ceroso e plastica.
Courtesy: Galleria Altri Lavori in Corso
 
 
     
 
Il tempietto, 2005
90x45 h 60 cm
Installazione con robot elettrico, con movimenti a dondolo.
Materiale plastico ceroso, ceramica e plastica. Musica esterna dedicata.
Courtesy: Collezione Privata
      Lady Rabbit, 2005
40x40 h 80 cm
Robot elettronico, con movimenti della testa, braccia ed ali luminescenti.
Materiale plastico ceroso, stoffa e plastica. Con musica esterna dedicata.
Courtesy: Collezione Privata
 
LE MOSTRE
Riparte a Roma _ (Mostra-Mercato) _ 2004
“CONTINUITA’ SEPARATE” a cura di Marco Rossi Lecce _ Galleria Altri Lavori In Corso _ (Collettiva) _ Roma _ 2005
Riparte a Napoli _ (Mostra-Mercato) _ 2005
“CARILLON” Anatomie meccaniche a cura di Dominique Lora _ Galleria Altri Lavori In Corso _ (Personale) _Roma _ 2005
Flash Art Show a Milano _ (Mostra-Mercato) _ 2005
“UNMEDIATED” a cura di Matteo Basilè _ Galleria Sergio Tossi Contemporanea _ (Collettiva) _ Firenze _ 2005
“MIRACOLO A MILANO” a cura di Alessandro Riva _ Palazzo della Ragione _ (Collettiva) _ Milano _ 2005
“IL MITO” a cura di Irene Zangheri _ Comune di Casalecchio _ Bologna (Collettiva)